sabato 31 gennaio 2015

Panini con filetti di pesce tipo bastoncini

Questi panini con filetti di pesce tipo bastoncini saranno una valida alternativa al classico hamburger e, se accompagnati da un fresco purè di piselli saranno un'ottima cenetta da gustare tutte le volte che ne avrete voglia.
     vai al sito
  • gr: 150 a persona di filetti di pesce bianco tipo platessa,sogliola,merluzzo...
  • gr: 50 parmigiano,
  • una spolverata di pepe di cayenna o paprika forte,
  • farina 00 q.b.
  • foglioline di insalata fresca: crescione, spinacino, lattuga...
  • olio d'oliva evo,sale e pepe
  • per il purè: 1 patata, gr: 300 di pisellini surgelati, foglie di menta a piacere.
ingredienti per la salsa tartara ligth:
  • gr: 250 yogurt magro,
  • mezzo limone,
  • prezzemolo,
  • 1 cetriolino e dei capperi sottaceto,
  •  3 belle foglie di lattuga.
Adagiare i filetti di pesce sul tagliere e condire con il sale,il pepe e la spezia scelta, quindi dare una belle spolverata di farina e panare bene i filetti tamponandoli uno contro l'altro.Sistemarli in una padella ben calda
con 2 cucchiai di olio e farli andare,a fuoco medio-alto, fino a completa cottura del primo lato senza mai toccarli. Questo è molto importante per creare una struttura abbastanza solida per poterli girare senza paura di spezzettarli. Poco prima di girare i filetti grattugiarvi sopra un po'di parmigiano che,una volta girati, contribuirà alla formazione di una bella crosticina e in più, donerà una nota di gusto al piatto stesso.
Accompagnare con una salsa tartara leggera utilizzando 250 gr: di yogurt magro versato nel frullatore al quale aggiungeremo il succo di mezzo limone,alcune foglie di prezzemolo,1 cetriolino e dei capperi sottaceto,qualche foglia di lattuga,sale e pepe. Distribuire all'interno dei panini precedentemente scaldati in forno e tagliati a metà e condire con i filetti ben caldi. Intanto, per il purè, affettare finemente la patata per accelerarne la cottura e sbollentare in acqua salata per 4 minuti quindi aggiungere i pisellini e le foglie di menta e coprire. Cuocere ancora per un paio di minuti e scolare l'acqua in eccesso prima di versare il tutto nel frullatore. Regolare a piacere sia il gusto, sia la densità del purè.

Fagioli in salsa barbecue casalinga

Fagioli in salsa barbecue casalinga! Conoscete qualcuno capace di rinunciare ad una cena a base di fagioli specialmente se affogati in questa salsa barbecue fatta in casa? Invitate 4 amici e saziatevi.
  • gr: 500 di fagioli o ceci già lessati,
  • ml: 300 passata di pomodoro,
  • gr: 50 formaggio cheddar (oppure fontina, asiago ,emmental...comunque gustosi)
aromi per la salsa barbecue:
  • 1 cucchiaino tabasco,
  • 1 di senape,
  • 1 di salsa Worcester, 
  • 1 di paprika dolce,
  • 1 di salsa bruna, 
  • 3 cucchiaini di miele,
  • olio d'oliva evo, sale e pepe.
Versare i fagioli oppure i ceci precedentemente lessati, e ben scolati del liquido di cottura, in una padella ben calda che in seguito andrà direttamente in forno, insieme a 2 cucchiai di olio e far saltare i legumi e agitandoli fino a quando inizieranno a soffriggere scoppiettando un po'. Versare la salsa barbecue preparata unendo tutti gli aromi alla passata, regolare di sale e pepe a vostro gusto e dopo aver lasciato insaporire qualche minuto grattugiare sopra il formaggio desiderato e passare in forno caldo a 180° per 150 minuti e altri 5 minuti sotto il grill. Per la salsa bruna ho già postato la ricetta.

venerdì 30 gennaio 2015

Maiale al marsala

Il maiale al marsala è una ricetta gustosa per una cenetta completa e non eccessivamente calorica se è accompagnata da un porzione di riso basmati ai funghi porcini  e delle ottime verdure appena scottate e
ancora fumanti.
  • 4 fettine di filetto di lonza,
  • 1 bella cipolla,
  • 5 o 6 foglie di salvia fresca,
  • 1 cucchiaio di paprika dolce,
  • 1 cucchiaino di coriandolo in polvere,
  • 1 bicchiere scarso di marsala fine,
  • un mestolo di brodo(vegetale o di carne )
  • olio d'oliva, sale e pepe,
  • 150 ml: di panna da cucina.
  • 1 tazza di riso basmati ( tipo quella della colazione),
  • una manciatina di funghi porcini secchi ( 10/15 gr:),
  • 1 limone bio,
  • qualche rametto di timo fresco,
  • verdure fresche: biete, broccoli, verza...
Spargere gli aromi ( paprika e coriandolo), il sale e il pepe su un tagliere da cucina e poggiarvi le fettine di lonza, rigirandole e facendo aderire bene gli aromi, quindi sistemarle sulla padella rovente e rosolare bene.
Prima di girare le fettine raccogliere tutti i succhi dalla padella spostando velocemente le fettine e poi girare. Continuare la cottura dell'altro lato aggiungendo anche la cipolla tritata finemente e le foglie di salvia. Proseguire e a rosolatura ultimata bagnare con il marsala. Se siete capaci, fatelo fiammeggiare, altrimenti lasciate evaporare tutto l'alcool.Togliete la carne dalla padella e versarvi la panna e il brodo lasciare insaporire qualche minuto, regolare di sale e pepe e versare, caldissima, sulle fettine. A parte in un tegame già caldo versare 1 tazza di riso, 2 tazze di acqua già calda, sale,i funghi porcini  già ammollati in acqua tiepida e le foglioline di timo. Coprire e cuocere per 10 minuti: otterrete un riso ideale per accompagnamento del piatto.Scottare appena le verdure varie( biete,broccoli, verza,fagiolini,...) che avete preparato e servitele ancore calde.