sabato 31 gennaio 2015

Panini con filetti di pesce tipo bastoncini

Questi panini con filetti di pesce tipo bastoncini saranno una valida alternativa al classico hamburger e, se accompagnati da un fresco purè di piselli saranno un'ottima cenetta da gustare tutte le volte che ne avrete voglia.
     vai al sito
  • gr: 150 a persona di filetti di pesce bianco tipo platessa,sogliola,merluzzo...
  • gr: 50 parmigiano,
  • una spolverata di pepe di cayenna o paprika forte,
  • farina 00 q.b.
  • foglioline di insalata fresca: crescione, spinacino, lattuga...
  • olio d'oliva evo,sale e pepe
  • per il purè: 1 patata, gr: 300 di pisellini surgelati, foglie di menta a piacere.
ingredienti per la salsa tartara ligth:
  • gr: 250 yogurt magro,
  • mezzo limone,
  • prezzemolo,
  • 1 cetriolino e dei capperi sottaceto,
  •  3 belle foglie di lattuga.
Adagiare i filetti di pesce sul tagliere e condire con il sale,il pepe e la spezia scelta, quindi dare una belle spolverata di farina e panare bene i filetti tamponandoli uno contro l'altro.Sistemarli in una padella ben calda
con 2 cucchiai di olio e farli andare,a fuoco medio-alto, fino a completa cottura del primo lato senza mai toccarli. Questo è molto importante per creare una struttura abbastanza solida per poterli girare senza paura di spezzettarli. Poco prima di girare i filetti grattugiarvi sopra un po'di parmigiano che,una volta girati, contribuirà alla formazione di una bella crosticina e in più, donerà una nota di gusto al piatto stesso.
Accompagnare con una salsa tartara leggera utilizzando 250 gr: di yogurt magro versato nel frullatore al quale aggiungeremo il succo di mezzo limone,alcune foglie di prezzemolo,1 cetriolino e dei capperi sottaceto,qualche foglia di lattuga,sale e pepe. Distribuire all'interno dei panini precedentemente scaldati in forno e tagliati a metà e condire con i filetti ben caldi. Intanto, per il purè, affettare finemente la patata per accelerarne la cottura e sbollentare in acqua salata per 4 minuti quindi aggiungere i pisellini e le foglie di menta e coprire. Cuocere ancora per un paio di minuti e scolare l'acqua in eccesso prima di versare il tutto nel frullatore. Regolare a piacere sia il gusto, sia la densità del purè.

Nessun commento:

Posta un commento