domenica 29 ottobre 2017

Halloween a tavola


Piccoli trucchi e consigli per un menù alquanto raccapricciante per divertire i vostri bambini e i loro amici.


E' arrivato il momento: potete servire una zuppa agghiacciante in movimento, dove grandi bulbi oculari galleggiano in un bagno di sangue...dove il sangue è una combinazione di pomodori freschi e in scatola in un sugo realizzato a base di cipolle, carote, sedano e aglio (per respingere i vampiri). Per fare i bulbi oculari useremo delle mozzarelline tagliate a metà e farcite ogni metà con olive verdi denocciolate e farcite anch'esse con pezzettini di olive nere. Poi basterà farli cadere nel sugo caldo quando si è appena pronti a servire in tavola.



Per i vostri piccoli diavoletti potete preparare la pizza margherita spettrale di Halloween, modellando sia la pizza che la mozzarella a piccoli fantasmi. Per formare i fantasmi procuratevi un panetto di mozzarella per pizza (invece della mozzarella fresca in liquido) in modo che i fantasmi possano tenere la loro forma in cottura.  Anche in questo caso, utilizzare pezzetti di olive nere per gli occhi. Seguire la ricetta base della pizza di Jamie per questa versione Halloween






Provate a servire queste frittelle di fave sagomate in dita di streghe con l'aggiunta di scaglie di mandorle come unghie: assolutamente raccapriccianti!
Oppure potete provare a plasmare dei pipistrelli Halloween preparando delle polpette di forma ovale e poi, una volta cotte, con il coltello provate a sagomare delle semplici forme di pipistrello.



Le ricette sono state generosamente preparate per noi dai tantissimi amici e amiche cuochi del grande Jamie Oliver.

Nessun commento:

Posta un commento