martedì 13 ottobre 2015

Tortini di pesce in stile messicano

Ecco i tanto amati tortini di pesce in versione messicana, una versione gustosa e una presentazione accattivante, ne mangerete a volontà.
 vai al sito
2 patate medie dolci;
1 pannocchia;
2 conf. da 120 gr di sardine all'olio di oliva;
mezzo mazzetto di coriandolo;
3 cipollotti freschi;
2 lime;
100 gr farina per polenta istantanea;
100 gr di yogurt magro;
olio extravergine d'oliva;
1 cucchiaio di salsa di peperoncino;

Preriscaldare il forno a 180°. Tagliare le patate dolci a metà e posizionare direttamente sulla griglia del forno. Cuocere per 1 ora, girandole a metà cottura. Spegnere il forno ma lasciare le patate lì dentro per 30 minuti ancora. Quindi togliere dal forno, poi staccare la buccia e schiacciarle in una ciotola. Scegliere e tritare finemente le foglie di coriandolo, tagliare e tritare finemente i cipollotti. Riscaldare di nuovo il forno a 180°. Passare un coltello affilato lungo i lati della pannocchia di mais per rimuovere i grani e suddividerli. Scolate le sardine dell'olio e schiacciare con una forchetta e metterle nella ciotola con la patata dolce, i chicchi di mais, il coriandolo e cipollotti tritati, aggiungere il succo e la scorza di 1 lime, quindi mescolare bene per unire il tutto. Dividere il composto in otto e dare la forma a rondelle, appiattendole in forma di tortino. Rotolare nella polenta e sistemarle su un vassoio foderato e poi in frigo per almeno 30 minuti. Mettere un grande padella da forno a fuoco medio, aggiungere un po' d'olio e friggere i tortini di pesce 4 per volta fino a doratura, circa 2 o 3 minuti per lato. Quindi passare in forno per10 minuti.
In una ciotola mescolare lo yogurt con la scorza e il succo di mezzo lime e la salsa di peperoncino. Mescolare e decorare con qualche foglia di coriandolo. Servire i tortini di pesce con un'insalata croccante, lo yogurt e il restante mezzo lime tagliato a spicchi.

Nessun commento:

Posta un commento