martedì 20 ottobre 2015

Petto di tacchino alla milanese con uovo e crescione

Questa ricetta elaborata dallo chef Gennaro per noi, ci regala tanto gusto con pochi e semplici ingredienti ma tutti di qualità.
vai al sito

  • 4 fette di petto di tacchino;
  • 7 uova bio di galline ruspanti;
  • 200 gr di pangrattato di pane bianco raffermo;
  • 100 gr di farina;
  • 100 gr di formaggio morbido: fontina o scamorza;
  • 8 fette prosciutto crudo di Parma;
  • 30 gr di parmigiano grattugiato;
  • olio extravergine d'oliva;
  • olio al tartufo, (facoltativo);

Battere tre uova in una ciotola, versare il pangrattato e la farina in due ciotole separate. Immergere un petto di tacchino alla volta prima nella farina, poi scrollare l'eccesso e tuffarla nell'uovo e infine passare nel pangrattato fino a che sia ben ricoperto. Mettere su un vassoio, quindi ripetere le altre fette rimanenti.
Tagliare il formaggio a fette sottili, quindi posare una fetta sul tacchino pressando bene con le mani verso il basso, posare sul formaggio 1 fetta di prosciutto di Parma, pressando in modo che attacca, poi rituffare ogni petto di tacchino così preparato nella farina, poi nell'uovo sbattuto e poi nel pangrattato ancora una volta, quindi mettere da parte. Scaldare dell'olio d'oliva in una grande padella a fuoco medio. Aggiungere due fette di tacchino e friggere per circa 6 / 8 minuti, o fino a cottura girando a metà.
Trasferire in un piatto e ripetere con il tacchino rimanente. Nel frattempo, friggere le restanti 4 uova in una grande padella antiaderente con un filo di olio per 2 o 3 minuti per ottenere le uova che colano, salare e pepare. Dividere il tacchino tra i piatti, poggiare sopra un uovo e spargere un po 'di olio di tartufo se si utilizza. Terminare con una spolverata di parmigiano e servire con una bella insalata di crescione.

Nessun commento:

Posta un commento