giovedì 15 ottobre 2015

Arrosto di pesce bianco con pancetta, asparagi e maionese al limone

Con la preparazione di questa ricetta, Jamie ci propone un modo insolito di gustare il pesce bianco e gli asparagi, perchè l'aggiunta della pancetta crea un sapore unico e irresistibile anche per chi non ama troppo il pesce. Per 4 persone.
 vai al sito
  • 600 gr di filetti di pesce bianco di circa 150 gr ciascuno provenienti da fonti sostenibili;
  • 2 rametti di rosmarino fresco finemente tritato;
  • il succo e la scorza di 2 limoni;
  • pepe nero appena macinato;
  • 12 fette sottili di bacon o pancetta;
  • olio d'oliva q.b.
  • 4 cucchiai di maionese a basso contenuto di grassi;
  • 2 grandi mazzi di asparagi già spuntati;
Condire i filetti di pesce con il rosmarino, la scorza di limone grattugiata finemente e pepe, non c'è bisogno di usare il sale perché stiamo usando la pancetta già gustosa di suo. Mettere la pancetta su un tagliere a tre a tre insieme, leggermente sovrapposte, sistemare i filetti di pesce a centro e avvolgere le fette intorno ad ognuno. Scaldare leggermente una teglia da forno, aggiungere un filo di olio d'oliva e posare i pesci con la parte più bella rivolta verso l'alto lasciando soffriggere per un minuto, quindi passare la teglia nel forno già caldo per 10/12 minuti, a seconda dello spessore del pesce, fino a quando la pancetta è croccante e dorata. E intanto prepareremo la maionese al limone mescolando la maionese con il succo di mezzo limone e pepe. Aggiungere limone sufficiente a rendere il sapore un po' aspro perché, quando si mangerà con gli asparagi e il pesce, diminuirà leggermente di intensità. E non preoccupatevi se la maionese sembra un po' più liquida del solito, è il sapore che sarà più delicato. L'asparago è un ottimo accompagnamento perché, come il pesce, ama la pancetta. Potete sbollentarlo o cuocere al vapore; in entrambi i casi si tratta di un bel contrasto con la carnosità del pesce. A cottura ultimata, gettarlo nei succhi che vengono fuori del pesce. Servire il pesce accanto a un bel mucchietto di asparagi e condire con la maionese al limone.
P.S. volendo potete aggiungere delle patatine novelle bollite e ancora fumanti.

Nessun commento:

Posta un commento