giovedì 17 settembre 2015

Teglia di frutti di mare infornata a legna

La prossima volta che riunite i vostri amici nella casa di campagna per cucinare insieme in allegria, provate la teglia di frutti di mare  infornata nel forno a legna...dire che è una prelibatezza è davvero poco! Dovete assolutamente provarla. Io ho seguito alla lettera il consiglio di Jamie ed è stata una serata indimenticabile.
Le dosi suggerite bastano per 4 persone.
 vai al sito
  • 2 kg di frutti di mare vari: cozze, vongole, gamberi rossi, capesante...
  • 2 limoni bio,
  • 2 spicchi d'aglio,
  • olio d'oliva evo, 
  • sale marino e pepe nero q.b.
  • aromi freschi: prezzemolo, menta, erbette varie...
La prima cosa da fare è accendere il forno, delegando l'operazione a quello della compagnia più esperto quindi dedicarsi alla pulizia dei crostacei raschiandoli, sciacquandoli bene e lasciandoli a spurgare in abbondante acqua.
Schiacciare e sbucciare l'aglio e mettere in un mortaio, aggiungere
un cucchiaino di sale marino e pestare bene, aggiungere la scorza
grattugiata dei 2 limoni e olio a sufficienza per condire il tutto.
Versare la salsina così ottenuta sui frutti di mare già puliti e scolati
mescolando bene il tutto con le mani e sistemare in una teglia da forno, aggiungere i limoni tagliati a metà e infornare in forno caldo a 180° per 10 minuti o fino a quando i gusci saranno tutti aperti e i gamberi dorati.
Tenere d'occhio durante la cottura ed eventualmente ruotare la teglia per una cottura uniforme.
Sfornare e spargere gli aromi freschi tritati finemente e buon divertimento.

Nessun commento:

Posta un commento