venerdì 25 settembre 2015

La bruschetta di Jamie

Come ci suggerisce lo chef, per fare un'ottima bruschetta basta avere del buon pane, uno spicchio d'aglio e l'olio e poi aggiungi tutto quello che vuoi: dal capriccio agli avanzi dell'arrosto, perchè sarà sempre la migliore bruschetta di sempre.

 vai al sito
La bruschetta di Jamie
  • 4 fette di pane a lievitazione naturale,
  • 2 finocchi arrosto o gratinati avanzati ieri,
  • qualche rametto di basilico fresco, 
  • 1 peperoncino rosso fresco, 
  • 1 limone,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale marino e pepe nero appena macinato,
  • 50 gr di parmigiano,
  • 1 mozzarella di bufala da 125 gr,
  • 1 spicchio d'aglio, 
Mettere le fette di pane su una piastra calda e tostare su entrambi i lati. Mettere il finocchio già affettato in una ciotola con le foglie di basilico tritate e la maggior parte del peperoncino. Spremere il succo di limone, aggiungere un buon filo di olio extra vergine d'oliva, un pizzico di sale e pepe e qualche scaglie di parmigiano e mescolare tutto insieme. Assaggiare e aggiungere un po più di succo di limone o di sale, se necessario. Quando il pane è tostato strofinare con la parte tagliata dell'aglio dappertutto. Condire con olio extra vergine di oliva poi spargere con una piccola manciata di miscela al finocchio. Strappare la mozzarella in quarti e metterne uno su ogni bruschetta, decorando con scaglie sottili di parmigiano, pezzetti di peperoncino e basilico. E basterà anche solo questa bruschetta per fare un bel pranzo.

Nessun commento:

Posta un commento