sabato 1 agosto 2015

Insalata leggera alla nizzarda con salsa al basilico e tonno fresco grigliato

Questa versione dell'insalata nizzarda vi conquisterà sicuramente: è gustosa, fresca, colorata, accattivante
e il tonno fresco grigliato dona un sapore unico a tutto il resto. Provatela subito, le dosi bastano per 4 persone.
  • gr: 400 di tonno fresco pinna gialla in 2 fette,
  • gr: 300 di fagiolini freschi,
  • 1 mazzetto di basilico,
  • 6 filetti di acciughe sottolio,
  • una manciata di olive nere,
  • 2 o 3 pomodori e 1 lattuga romana lunga,
  • 1 cucchiaino di senape francese,
  • 1 cucchiaino di miele,
  • 2 cucchiai di aceto bianco,
  • 1 limone,
  • gr: 20 di feta,
  • 1 baguette,
  • olio d'oliva evo, sale e pepe q.b.
Cuocere i fagiolini già spuntati in acqua bollente salata per 5 minuti (a piacere potete aggiungere 1 patata a pezzi e qualche uovo che rassoderà mentre si cuociono i fagiolini)
e intanto affettare la baguette e posare le fette di pane sulla griglia ben calda per fare i crostini. Mettere nel frullatore le foglie di basilico, aggiungere i filetti di acciuga, il succo del limone 4 cucchiai di olio e ml: 50 di acqua fredda e frullare per ottenere una salsa al basilico. Versare 2 cucchiai di questa  salsa sulle fette di tonno e la salsa rimanente versare metà in un piatto da portata e l'altra metà in una ciotola per condire l'insalata. Massaggiare le fette di tonno con la salsa e metterle sulla piastra rovente, girando quando si forma la crosticina croccante e fare piastrare anche l'altro lato. Scolare i fagiolini e versare ancora caldi nella ciotola con la salsa al basilico, aggiungere l'aceto, il miele, i pomodori spezzettati e le olive e mescolare bene mentre i fagiolini sono ancora caldi. Sistemare l'insalata in un grande tagliere, aggiungere i crostini spezzati e solo il cuore della lattuga affettata e mettere al centro il piatto da portata con il tonno spezzettato immerso nella salsa e la feta sbriciolata sopra.

1 commento: