lunedì 4 maggio 2015

Pollo alla Kiev

Piatto molto in voga negli anni '80 e preparato un po' dappertutto in giro per le cucine europee. Noi, oggi daremo nuova vita alla ricetta accompagnandolo con un purè verde ai broccoli e teneri spinaci al limone. Per 4 persone:

  • 4 petti di pollo interi,
  • gr: 500 di burro morbido,
  • 6 fettine di bacon,
  • 1 mazzetto di prezzemolo,
  • 1 testa d'aglio novella(o 4 spicchi d'aglio),
  • 1 limone bio e 1 cimetta di rosmarino,
  • 1 pizzico di pepe di cayenna,
  • olio d'oliva, sale e pepe q.b.
  • 2 uova e gr: 200 di farina 00,
  • gr: 200 di pangrattato,
e per accompagnare:

  • gr: 600 di patate,
  • 1 broccolo fresco,
  • 1 noce di burro,
  • gr: 100 di spinacini freschi,
Prepareremo prima il burro all'aglio per il condimento interno della carne:
in una padella calda e oliata mettere le fettine di bacon e fare soffriggere fino a renderle croccante, fare raffreddare e tritare con il coltello.
Mettere il burro morbido in una scodella, aggiungere il bacon, il prezzemolo e l'aglio finemente tritati, condire con un pizzico di pepe di cayenna e la scorza grattugiata di mezzo limone e mescolare bene con un cucchiaio di legno, quindi sistemare il burro su un foglio di carta forno e arrotolare formando un salsicciotto che andrà in frigo per almeno 1 ora. Fare un taglio con il coltello a mo' di tasca nei petti di pollo, nella quale andrà inserito una fetta del burro all'aglio già preparato e richiudere pressando bene, quindi passare i petti nella farina, poi nelle uova sbattute e infine nel pangrattato. Immergere per 2 minuti e poi togliere la cimetta di rosmarino nell'olio già caldo della padella dove friggeremo i petti di pollo per 2 minuti per lato, quindi sistemare i petti in una teglia e infornare a 180° per 10 minuti. Intanto fare a pezzi le patate già pulite e versare in un tegame con acqua bollente salata, aggiungere il gambo del broccolo pure a pezzi e cuocere per 5 minuti quindi aggiungere pure le cimette del broccolo e continuare la cottura per altri 5 minuti. Scolare e mettere in una ciotola, mettere il burro e schiacciare con lo schiacciapatate, assaggiare per regolare di gusto.
Servire mettendo il purè verde nel piatto, adagiare un petto di pollo appena sfornato e decorare con foglie di spinaci conditi con olio e limone. Guarnire con spicchi di limone.

Nessun commento:

Posta un commento