lunedì 6 aprile 2015

Menù completo 23: insalata di noodles e spiedini di pollo in salsa satè

Piatto tipico della cucina malese e indocinese ha trovato pure un posto importante in Olanda dove è facile ordinare questi spiedini insieme a patatine. Noi li accompagneremo con un'insalata di noodles fredda, una di verdure fresche e un dessert alla frutta fresca.

  • gr: 500 circa di petti di pollo interi,
  • gr: 50 di anacardi,
  • 1 cucchiaino di semi di sesamo,
  • 1 cucchiaino di miele,
  • olio d'oliva, sale e pepe q.b.
per i noodles:

  • gr: 250 di noodles di riso o all'uovo,
  • 1 cipollotto e 1 peperoncino,
  • 1 cucchiaio di salsa di soia e 1 di salsa di pesce,
  • 4 cucchiai di olio d'oliva e 1 di olio di sesamo,
  • i gambi di 1 mazzetto di coriandolo,
  • 1 limone bio,
per l'insalata fresca:
  • 2 lattughe romane in foglie
  • 1 peperoncino e 1/3 di mazzetto di foglie di coriandolo
  • 1 lime e 1 cucchiaio di salsa di soia,
per la salsa satè:

  • 1/3 di mazzetto di foglie di coriandolo,
  • 1 peperoncino e 1 spicchio d'aglio piccolo,
  • 1 pezzo di zenzero di cm: 3 e 2 lime,
  • 3 cucchiai di burro di arachidi,
  • 1 cucchiaio di salsa di soia,
e per il dessert:

  • 1 ananas fresco e 1 mango maturo,
  • 1 cestino di mirtilli,
  • 2 cimette di menta fresca,
  • 4 cucchiai di yogurt al cocco
  • 2 cucchiai di zucchero semolato.
Per la salsa satè mettere tutti gli ingredienti nel robot e frullare aggiungendo un po' d'acqua, versare la metà in una ciotola e useremo il resto per condire gli spiedini. Mettere i petti di pollo sul tagliere allineati uno accanto all'altro e infilzarli con 4 spiedini di legno che abbiamo tenuto a bagno in un po' di vino, quindi tagliare tra uno spiedo e l'altro per ottenere gli spiedini pronti da cucinare. Passare gli spiedini nella salsa satè e massaggiare bene quindi sistemare gli spiedini su una teglia appoggiando gli stecchi al bordo teglia così staranno sollevati e mettere la teglia sotto il grill caldo al massimo e al centro del forno per arrostire in modo uniforme girando gli spiedi ogni tanto ed eventualmente bagnando con il succo scolato sul fondo della teglia. In un padellino caldo tostare leggermente gli anacardi frantumati grossolanamente e i semi di sesamo, quindi aggiungere un cucchiaino di miele e fare caramellare velocemente. Mettere i noodles a bagno in acqua bollente e salata e sciogliere i nidi con un cucchiaio, quindi scolare dopo qualche minuto e raffreddare con acqua fredda e condire con una salsina ottenuta mettendo nel frullatore 1 cipollotto, 1 peperoncino,il succo di 1 limone, la salsa di soia e quella di pesce,il coriandolo, l'olio di sesamo e l'olio d'oliva e frullare. Mescolare bene i noodles insieme alla metà degli anacardi tostati e usare il resto per decorare. Sistemare le foglie di lattuga già pulite in una ciotola, spargere il peperoncino affettato e le foglie di coriandolo e la condiremo con olio e salsa di soia direttamente in tavola. Mettere nel mortaio 2 cucchiai di zucchero semolato e le foglie di menta fresca e pestare fino a che lo zucchero è tutto verde.In un vassoio grande sistemare l'ananas pulito e tagliato in 8 spicchi, il mango preparato a riccio e i mirtilli, quindi spargere con lo zucchero mentolato e accompagnare con lo yogurt al cocco.

Nessun commento:

Posta un commento