martedì 28 aprile 2015

Maccheroni al formaggio e aragosta

Piatto eccezionale della cucina italiana che oggi rendiamo superbo con l'aggiunta di un'aragosta. Lo so che l'aragosta ha il suo prezzo ma se cercate una ricetta particolare questa è proprio la vostra ricetta, e con una sola aragosta potremo preparare il condimento per 6/ 8 persone!
  • gr: 650 di pasta tipo maccheroni,
  • 1 aragosta di circa kg: 1,8,
  • 1 litro di latte,
  • gr: 50 di farina 00.
  • 2 filetti di acciughe sottolio,
  • 1 pizzico di zafferano in stimmi,
  • gr: 100 di burro,
  • 2 cipolle bianche e 3 spicchi d'aglio,
  • 1 mazzetto di aromi( rosmarino, timo, prezzemolo,basilico..),
  • ml: 50 di vino bianco,
  • 2 cucchiaini di senape inglese,
  • 1 cucchiaino di pepe di cayenna
  • gr: 40 di cheddar,
  • gr: 40 di groviera,
  • gr: 100 di parmigiano più 2 cucchiai a parte già grattugiato,
  • gr: 100 di pangrattato.
In una pentola capace mettere a bollire l'acqua con il mazzetto di aromi e il sale e quando l'acqua è bollente mettere l'aragosta, coprire e cuocere 20 minuti e intanto prepariamo la salsa al formaggio. Tritare finemente le cipolle e mettere in un tegame a rosolare con il burro, aggiungere l'aglio spremuto, un pizzico di sale, le acciughe sottolio, lo zafferano e il pepe di cayenna, sfumare con il vino bianco e fare evaporare, quindi versare la farina e mescolare velocemente per fare assorbire, tostare qualche minuto e poi versare il latte e 2 cucchiaini di senape inglese, mescolare e fare addensare per 10 minuti e nel frattempo puliremo l'aragosta e tenere l'acqua da parte per la cottura della pasta. Staccare le chele e la coda svitandole, svuotare il contenuto della testa che è tipo una cremina scuretta e versarla nel tegame con la salsa ( non buttare la testa svuotata, servirà per la decorazione), schiacciare le chele ed estrarre la polpa morbidissima all'interno e schiacciare leggermente la coda all'interno fino a farla scrocchiare, quindi dal lato delle zampette aprire ed estrarre la polpa(anche il guscio della coda useremo per il decoro del piatto), tritare e sminuzzare bene e versare pure nel tegame con la salsa( se avete calamari o scampi o capesante potete aggiungerle ora a vostro gusto e piacimento) Spegnere il fuoco, mescolare e assaggiare, quindi aggiungere i formaggi grattugiati grossolanamente e mescolare. Cuocere la pasta al dente nell'acqua di cottura dell'aragosta, scolare e versare nel tegame con la salsa ai formaggi, mescolare aggiungendo un po' d'acqua di cottura, livellare la superficie,cospargere con il pangrattato e i parmigiano grattugiato, inserire la testa e la coda dell'aragosta, qualche fogliolina di rosmarino e infornare a 200° per 15 minuti o fino che si forma la crosta sulla superficie.Servire insieme a delle insalatine di campo e fiori commestibili.

Nessun commento:

Posta un commento