martedì 28 aprile 2015

Huevos rancheros

Tipica ricetta messicana per colazioni complete o pranzi veloci, si diffonde in vaste zone dell'America e, come spesso succede, le varianti diventano infinite. Questa è la mia versione per le colazioni domenicali o per i miei brunch. Per 4 persone:

  • 5 uova bio,
  • gr: 400 di pomodori da insalata misti,
  • 2 cimette di origano fresco,
  • 1 mazzetto di coriandolo fresco,
  • mezzo barattolo di peperoncini sottaceto,
  • 1 conf. di fagioli neri lessati e scolati,
  • 2 avocado maturi e 1 lime,
  • gr: 50 di formaggio filante,
  • 4 tortillas pronte,
  • gr: 50 di burro,
  • olio d'oliva, sale e pepe q.b.
Cominciare affettando i pomodori più grossi e tagliando a
spicchi quelli più piccoli in un piatto, salare e pepare e
condire con un filo d'olio e l'origano spezzettato. Mettere i
peperoncini nel frullatore con un po' del loro liquido, il coriandolo
 tenendo da parte un po' di foglie per la decorazione e 2 cucchiai
di olio d'oliva e frullare fino ad ottenere una salsa che verserete in
una ciotola e condire con un filo d'olio in superficie.
Mettere i fagioli neri già scolati in una padella ben calda con 2
cucchiai di olio e 1 cucchiaino di semi di cumino e lasciare che
si abbrustoliscono leggermente, senza muoverli, fino a che
avocado tagliandoli a metà, con un cucchiaio aiutarsi a togliere
a buccia, tagliare a fette e bagnare con il succo del lime.
Scaldare le tortillas ad uno ad uno, in una padella calda solo
da un lato fino a che si gonfiano, quindi infilare dentro una tazza
in modo che raffreddandosi assuma la forma di un fiore e per
ltimo preparare le uova: con una forchetta sbattere le uova
sgusciate in un piatto, quindi farle scivolare in una padella
grande con un pezzo di burro e 2 cucchiai di olio e aspettare
che comincino a rapprendere, quindi con l'aiuto di una spatola
staccare l'uovo dal fondo e portandolo al centro della padella,
continuare l'operazione fino a che le uova sono quasi del tutto
apprese, aggiungere dei fiocchetti di formaggio preparati
ecedentemente con la punta del coltello, quindi togliere dal fuoco
versare in un piatto. Per servire ponete in ogni piatto un po' di
pomodori, di fette di avocado, qualche cucchiaio di fagioli neri
scottati, 1 tortillas, un po' di uovo e qualche cucchiaio di crema
i peperoncini. Si mangia rigorosamente con le mani spezzando
la tortillas a piccoli pezzi e cercando di raccogliere tutti i gusti
insieme per un boccone squisito.

Nessun commento:

Posta un commento