domenica 29 marzo 2015

Menù completo 19: sarde a forno, formaggio fritto e fichi freschi

Certo che, una volta conosciuta la cucina italiana e in special modo quella del Sud è difficile starne lontano e così cerchi sempre di ritrovare quei gusti semplici e genuini. Io oggi vi propongo il pesce azzurro a forno e, in una mia personale versione, pure il formaggio fritto: un pranzetto estivo di tutto gusto.

  • gr: 500 di sarde freschissime già pulite,
  • 4 spicchi d'aglio e 1 peperoncino,
  • 1 limone bio 1/2 mazzetto di prezzemolo,
  • 1 cucchiaino di semi di finocchio,
  • gr: 250 di formaggio allumi( formaggio greco tipo tuma di pecora),
  • 1 cucchiaio di semi di sesamo,
  • pane pita,
  • olio d'oliva, sale e pepe q.b.
per l'insalata:

  • gr: 100 di rucola e gr: 50 di crescione,
  • 1 melograno fresco e germogli alfa alfa,
  • 2 cucchiai di mandorle a scaglie,
  • 1 cimetta di menta,
  • 1 cucchiaio di aceto di mele o vino bianco,
e per il dessert:

  • gr: 200 di cioccolato al 70%,
  • ml: 300 di panna fresca da montare,
  • 2 cucchiai di zucchero,
  • 2 uova bio,
  • 1 cucchiaino di pasta di vaniglia,
  • 1 noce di burro e 1 cucchiaio di miele,
  • 1 cucchiaio di cognac o vino rosso.
  • frutta fresca di stagione: 4 grosse fichi e fragole o frutti di bosco per la mousse al cioccolato,
  • cacao in polvere amaro,
In una ciotola sistemare le insalate, i germogli e i chicchi di mezza melagrana, le foglie di menta tritate e le mandorle leggermente tostate in un padellino e a parte preparare una salsa al melograno per condire l'insalata in una piccola brocca versare il succo dell'altra metà della melagrana, aggiungere 3 cucchiai d'olio d'oliva e 1 di aceto di mele, in pizzico di sale e pepe e mescolare bene.
Sciogliere a bagno maria il cioccolato spezzettato con un pizzico di sale e una noce di burro. Montare leggermente con una frusta la panna con la vaniglia, i tuorli e lo zucchero, quindi aggiungere il cioccolato fuso tiepido e il cognac e per ultimo gli albumi montati a neve ferma mescolando delicatamente per non smontarli, quindi mettere la mousse in frigo.
In una scodella mettere il peperoncino tritato, gli spicchi di aglio spremuti allo spremiaglio, i semi di finocchio,
i gambi del prezzemolo tritato e il succo di mezzo limone, sale e pepe e strofinare questo condimento sulle sarde e pure dentro la parte aperta, sistemarle in una teglia e infornare a 180° per 10 minuti. Avvolgere il pane pita in un foglio di carta forno bagnato e strizzata e infornare insieme alle sarde.
Tagliare il formaggio a fette di cm: 1 e inumidire con un po' d'acqua prima di passare le fette nei semi di sesamo e ricoprire bene prima di passare in padella calda con 2 cucchiai d'olio e rosolare fino a doratura.
In un piatto sistemare i fichi tagliati a croce dalla parte superiore e stringendo un po' la base del fico stesso si apriranno a fiore, quindi distribuire sui fichi un filo di miele, una spruzzata di limone e qualche foglia di menta.
Servire la mousse al cioccolato con una spolverata di cacao amaro insieme alla frutta fresca.

Nessun commento:

Posta un commento