venerdì 6 marzo 2015

Insalata vietnamita con salmone o legumi

Meravigliosa insalata vietnamita che oltre al gusto ci da' la possibilità di risparmiare pur mangiando bene riutilizzando il salmone al forno preparato ieri.( ma vanno benissimo pollo, maiale,... fate voi). Come sempre gli avanzi vanno conservati correttamente, già puliti e con un po' del loro sughetto di cottura e non buttate mai la pelle perché è fonte di sapore per i piatti successivi.
Insalata vietnamita con salmone

  • gr: 250 circa di salmone al forno,
  • gr: 300 di fagiolini freschi o surgelati,
  • gr: 250 circa di pane raffermo,
  • 1 lattuga lunga,
  • 1 cetriolo e 5 o 6 ravanelli,
  • 1 mela rossa e 1 verde,
  • 1 pezzo di zenzero di 5 cm:,
  • 1 peperoncino,
  • 3 cucchiai di aceto bianco,
  • 4 cucchiai di salsa di soia
  • olio d'oliva, sale e pepe q.b.
Fare a pezzi il pane e condire con olio sale e pepe e se c'è unire la pelle del salmone tagliuzzata  e mescolare bene,
sistemare in una teglia e infornare a 170° per 20 minuti.
Grattugiare lo zenzero e il peperoncino in un piatto da
portata grande, unire 3 cucchiai di aceto, 4 cucchiai di
salsa di soia, 3 cucchiai di olio d'oliva e mescolare bene
questa salsa assaggiando prima di salare. Sbollentare i
fagiolini puliti in acqua bollente per 3 minuti se congelati
scolare e ancora caldi versarli nel piatto con la marinata
e mescolare subito per fare assorbire i sapori, fare riposare, a parte affettare il cetriolo e la lattuga, tagliare
in 4 quarti i ravanelli e a fiammifero le mele con tutta la buccia, unire ai fagiolini e mescolare bene, per ultimo aggiungere il salmone a pezzi o altro tipo di carne a disposizione. Decorare con peperoncino affettato.
Consiglio: per un'insalata tutta vegetariana, al posto del pesce o della carne usare i fagioli oppure i ceci scolati e ripassati in padella calda con olio e aromi a piacere.

Nessun commento:

Posta un commento