venerdì 6 febbraio 2015

Fagottini di pasta fillo e insalata alla greca

Per un pranzo veloce ma senza farsi mancare nulla ecco questi speciali fagottini di pasta fillo. Comoda, versatile e sempre pronta, questa pasta possiamo tenerla nel freezer e tirarla fuori al bisogno per creare piatti eccezionali. Seguirà un'insalata ricca e succulenta.
  • 1 confezione di pasta fillo,
  • gr: 100 di formaggio feta,
  • gr: spinaci freschi,
  • gr: 300 di ceci lessati precedentemente( oppure una lattina da gr: 400),
  • scorza di limone bio,
  • 1/2 peperoncino essiccato,
  • olio d'oliva evo, sale e pepe q.b.
e per l'insalata:
  • 1 cetriolo bio,
  • 1 cipolla rossa,
  • succo di 1 limone,
  • menta 3 cimette e 1/2 mazzetto di coriandolo( o prezzemolo),
  • una decina di olive nere,
  • gr: 30 mandorle spellate,
  • 4 pomodori misti( rotondi, lunghi, verdi...) e 4 pomodorini,
  • origano un pizzico,
  • 1 cespo di lattuga romana.
Nel robot prepareremo il ripieno per i fagottini: inserire la feta sbriciolata, gli spinaci, i ceci sgocciolati, il peperoncino spezzettato e la scorza di mezzo limone. Non aggiungere sale in quanto il formaggio è molto gustoso comunque regolatevi secondo i vostri gusti. Togliere l'impasto ottenuto dal robot e dividere in 4 parti. Preparare i fagottini piegando 1 foglio di pasta fillo a metà, quindi mettere una parte di composto, con il dito fare un buco in mezzo al composto( perché in cottura il composto si espande e ciò impedisce la rottura del fagottino stesso) e chiudere come se fosse un pacchettino: prima coprire il composto, poi chiudere i lati e per ultimo arrotolare su se stesso.Posare i fagottini così ottenuti in una padella calda e fare dorare per 2 minuti il lato inferiore, quindi passare la padella direttamente in forno caldo a 200° fino alla doratura superficiale. Intanto preparare di nuovo il robot con la lama per affettare. Con una forchetta rigare il cetriolo per tutta la lunghezza e poi inserire nel robot seguito dalla cipolla. Versare in una ciotola capiente, unire la menta e il coriandolo tritati, il sale, il succo del limone e mescolare bene tutti gli ingredienti. In una padella calda versare un filo d'olio, le olive nere snocciolate, le mandorle, l'origano e saltare bene in modo da tostare leggermente le mandorle e versare direttamente sull'insalata. Per ultimo aggiungere i pomodori misti tagliati in modo casuale, facendo dei pezzi irregolari, i pomodorini tagliati in 4 parti e il cespo di lattuga affettato per la lunghezza a fettine e sistemare intorno al piatto.

Nessun commento:

Posta un commento