venerdì 27 febbraio 2015

Biryani indiano


Questo fantastico piatto indiano è come tutti i piatti esportati in tutto il mondo, personalizzato dal gusto di chi lo prepara. Vi presento questa versione da me preparata esclusivamente per voi che avete sempre poco tempo e in più cercheremo di riutilizzare gli avanzi dell'arrosto del giorno prima, che possono essere sia pollo o maiale o quello che è rimasto.

Biryani indiano
  • gr: 200/ 300 di carne già cotta,
  • 2 cipolle, 1 peperoncino,
  • 2 pezzi di zenzero di 5 cm: circa,
  • 1 mazzetto di coriandolo fresco,
  • 1 cucchiaio di fieno greco in semi,
  • 1 cucchiaino di curcuma,
  • 1 cucchiaio di chutney di mango,
  • 1 cucchiaino di aceto di vino rosso,
  • 2 cucchiai di farina,
  • gr: 300 di spinaci surgelati,
  • gr: 30 mandorle a filetti,
  • riso basmati 1 tazza tipo quelle da colazione,
  • olio d'oliva, sale e pepe q.b.
Tritare le 2 cipolle, lo zenzero,e il coriandolo i gambi e parte delle foglie
e dividere il trito in 2 padelle. Cominciare a rosolare il contenuto di una 
padella con 2 cucchiai di olio d'oliva, aggiungere i semi di fieno greco e 
quando comincia a sfrigolare aggiungere gli spinaci surgelati e fare 
rosolare bene per 10 minuti. Intanto fare rosolare il trito nell'altra padella,
aggiungere la carne tagliata da dadini, condire con un cucchiaino di curcuma, il sale, pepe e 1 cucchiaio di chutney di mango, fare insaporire qualche minuto e poi aggiungere il peperoncino affettato sottile e 2 cucchiai di farina, fare sciogliere bene, diluire con un cucchiaio di aceto di vino rosso e il tutto con del brodo( va bene anche di dado vegetale 
se non avete avuto il tempo di farlo).  Coprire e cuocere per 20 minuti mescolando di tanto in tanto.
In un tegame già caldo versare il riso, aggiungere 2 tazze colme di acqua bollente, un pizzico di sale, coprire e cuocere per 10 minuti a calore moderato. Infine ungere con olio un tegame che poi andrà in forno, versare un parte di riso a coprire il fondo e i bordi laterali, versare gli spinaci e distribuire bene poi aggiungere pure la carne scolata del suo sugo attraverso un colino, distribuire bene anche la carnee infine coprire con il resto del riso. Spargere le mandorle a filetti,un filo d'olio e infornare a 200° per 30 minuti.
Servire con il sughetto della carne, qualche cucchiaio di yogurt e foglie di coriandolo.

Nessun commento:

Posta un commento