lunedì 18 gennaio 2016

Involtini di cavolo verza

Ottimi questi involtini di cavolo e verdure da preparare per una cena con invitati, assolutamente vegana e senza glutine. Per 4 persone.

     vai al sito
  • 8 grandi foglie di cavolo verza;
  • 750 gr di carote;
  • 1 porro, pulito e tritato finemente;
  • 4 spicchi d'aglio;
  • 25 gr mandorle tostate, più extra per decorare;
  • qualche rametto di aneto fresco;
  • 50 gr di formaggio feta;
  • olio d'oliva evo q.b.
  • 1 cucchiaino di semi di cumino;
Preriscaldare il forno a 180°. Pulire e tagliare le carote a dadini, tritare finemente l'aglio e pestare le mandorle già tostate, grossolanamente. Scaldare in una padella a fuoco medio basso 2 cucchiai di olio e far rosolare il porro e le carote per qualche minuto. Aggiungere l'aglio, i semi di cumino e una spruzzata di acqua, un pizzico di sale e pepe, quindi coprire e cuocere delicatamente fino a che le carote sono morbide, circa 5 minuti. Mescolare spesso, aggiungendo acqua se necessario. Sbollentare le foglie di verza in acqua bollente salata per 2 o 3 minuti, scolare e sistemare sul piano da lavoro ben distese. Aggiungere la maggior parte delle mandorle, l'aneto tritato e il formaggio feta nel mix di verdure stufate, poi distribuire il composto a cucchiaiate al centro di ogni foglia. Arrotolare l'involtino con la foglia lasciando la chiusura rivolta verso il basso e sistemare in una pirofila. Condire con un filo d'olio, coprire con alluminio e cuocere per 15 minuti. Servite con le mandorle messe da parte e servire.

Nessun commento:

Posta un commento