giovedì 26 novembre 2015

Gamberi, melograno e couscous con verdure

I melograni sono una grande fonte di vitamina B6 e aiutano a mantenere il sistema nervoso sano e vitale.
oltre al fatto che aggiungono dolcezza a questo piatto rendendolo allegro e festoso.
  • 6 gamberoni, provenienti da fonti sostenibili;
  • 2 arance;
  • 150 gr couscous integrale;
  • 400 gr verdure di stagione miste come piselli, asparagi, finocchi, zucchine, sedano, cipolle, peperoni rossi o gialli:
  • 1 peperoncino rosso fresco;
  • mezzo mazzetto di menta fresca;
  • 2 rametti di rosmarino fresco;
  • 2 spicchi d'aglio sbucciati e tritati;
  • 1 cucchiaino raso paprika affumicata;
  • 1 buon pizzico di zafferano in stimmi;
  • 1 limone bio;
  • 2 cucchiai di yogurt naturale;
  • 1 melagrana;
  • olio extravergine d'oliva;
  • sale e pepe q.b.
Sistemare le foglie di rosmarino in un mortaio, poi aggiungere l'aglio e ridurre in pasta con un pizzico di sale marino, aggiungere 1 cucchiaio di olio, il peperoncino, lo zafferano e 2 cucchiai di acqua bollente per fare una marinata. Utilizzare piccole forbici per tagliare lungo la schiena di ogni guscio dei gamberi per togliere il budellino nero. Tagliare 1 arancia a spicchi e unire ai gamberetti e la marinata e lasciare da parte per 10 minuti. Mettete il couscous in una ciotola e coprire con acqua bollente, poi coprire un piatto e lasciare assorbire. Con il coltello tritare finemente tutte le verdure di stagione e il peperoncino e metterli in un piatto da portata. Scegliere un paio di foglie di menta e mettere da parte per decorare il piatto, poi tritare finemente il resto e aggiungere alle verdure con il succo di limone e l'arancia rimanente. Aggiungere il cous cous, mescolate insieme e condire con sale, pepe e un filo d'olio. Mettere una grande padella antiaderente a scaldare a fuoco vivo. Aggiungere i gamberetti con la marinata e l'arancio a spicchi e cuocere per 4 o 5 minuti, o fino a quando i gamberi sono croccanti, quindi disporre sopra il cous cous nel piatto. Condire con yogurt, poi tagliare a metà il melograno e, tenendolo con il lato tagliato fra le dita, battere sul retro con un cucchiaio in modo da far cadere tutti i chicchi sul piatto. Cospargere con le foglie di menta e servire.

Nessun commento:

Posta un commento