giovedì 24 settembre 2015

Roll di salmone e vinaigrette (finto sushi)

Si tratta di una sorta di sushi in stile casereccio: una classica combinazione di salmone affumicato e panna in una sottilissima frittattina. È possibile farli il giorno prima, tenerli in frigo avvolte nella pellicola trasparente e poi affettare all'ultimo minuto.
Sembrerà un gran piatto se lo gestite come il sushi-roll, su un vassoio rettangolare o quadrato con una salsa vinaigrette in una piccola ciotola. Oppure utilizzare la senape mayo o anche salsa di rafano al posto della vinaigrette, se volete. Per 4 persone.
 vai al sito
Roll di salmone e vinaigrette

  • 2 grandi uova di galline ruspanti,
  • 120 g di farina,
  • 180 ml di latte,
  • 8 cucchiai di olio d'oliva
  • sale marino e pepe nero appena macinato
  • burro, per friggere
  • 150 ml di panna da cucina
  • 1 mazzetto di erba cipollina fresca
  • 200 g di salmone affumicato, da fonti sostenibili, chiedete al vostro pescivendolo
  • 2 cucchiai di succo di limone
Rompere le uova in una terrina, aggiungere la farina e mescolare le uova con una frusta, poi gradualmente sbatti la farina a poco a poco, fino a quando è tutto incorporato. Se diventa un po spessa, aggiungere un po' di latte. Quando tutta la farina viene incorporata aggiungere il resto del latte, 2 cucchiai di olio e una buona presa di sale. Lasciare riposare per almeno un'ora prima di utilizzare. Scaldare una grande antiaderente padella e sciogliere una noce di burro. Versate un mestolo di pastella, agitare la padella in giro e formare una crepes sottile. Lasciate cuocere per un minuto circa e capovolgerla per 30 secondi e poi farla scorrere su di un piatto. Ripetere l'operazione fino ad esaurimento della pastella. Lasciate raffreddare le frittelle. Fare un rettangolo di doppia pellicola trasparente circa 40 cm x 15 centimetri e sistemare due frittelle fianco a fianco, leggermente sovrapposte. Stendere un sottile strato di panna, aggiungere l'erba cipollina tritata e una spolverata di pepe e uno strato di salmone affumicato. Utilizzare la pellicola su uno dei lati lunghi del rettangolo per arrotolare le frittelle strette come un rotolo svizzero. Chiudere la pellicola trasparente come una caramella e lasciar riposare per almeno mezz'ora in frigo a rassodare prima di tagliare a fette di 2 cm. Servire con una vinaigrette usando il resto dell'olio, il succo di limone, sale e pepe. Cospargere con le rimanenti erba cipollina prima di servire.

Nessun commento:

Posta un commento