domenica 27 settembre 2015

L'insalata toscana di pane e pomodori: la panzanella

Una ricetta meravigliosa per accompagnare piatti di carne alla brace o pollo arrosto, da provare subito per la serie "dobbiamo recuperare il pane avanzato ieri". Jamie non finirà mai di ripetere che in cucina non dobbiamo sprecare nulla e non solo per motivi economici ma soprattutto per rispetto verso tante persone che non possono permettersi ciò che noi buttiamo oggi.
 vai al sito
La panzanella

  • 200 gr di pane ciabatta del giorno prima,
  • 600 g di pomodori maturi misti,
  • 1 manciata di capperi in salamoia,
  • 1 piccola cipolla rossa,
  • 280 gr peperoni rossi arrostiti e in salamoia,
  • 8 filetti di acciuga sott'olio (facoltativo),
  • aceto di vino rosso,
  • olio extravergine d'oliva,
  • sale marino e pepe nero appena macinato,
  • un mazzo di basilico fresco,

Spezzettare la ciabatta con le mani in piccoli pezzi dentro su una teglia e lasciare da parte in un luogo caldo per circa 30 minuti per fare asciugare e rendere un po' croccante i pezzi. Disporre i pomodori lavati e affettati grossolanamente in una ciotola e condire con sale e pepe. Sciacquare i capperi, spremere il liquido in eccesso e aggiungere alla ciotola, insieme alla cipolla affettata finemente, i peperoni scolati e spezzettati, la ciabatta in pezzi e le acciughe tritate(se le state adoperando) mescolando il tutto con le mani, poi aggiungere 2 cucchiai di aceto e di circa 3 volte tanto olio extra vergine di oliva, assaggiando per regolare di sale, pepe, aceto o olio, se necessario. Strappare le foglie di basilico, mescolare e servire ben fredda.

Nessun commento:

Posta un commento