mercoledì 3 giugno 2015

Kedgeere con fagioli, verdure e yogurt al peperoncino

La ricetta di oggi si rifà ad un piatto indiano tipico della India antica, quindi priva di curry ed essenzialmente composto da riso, legumi e verdure. Preparato per la colazione delle classi agiate indiane, il piatto si è radicato molto bene in Inghilterra anche se non viene preparato per colazione ma piuttosto per una cena indiana particolare, al posto del solito riso al curry.

     vai al sito
  • Pesce affumicato haddok gr: 300 circa,
  • 2 uova bio e 2 foglie d'alloro,
  • 1 pezzo di zenzero di circa cm: 6,
  • 4 cipollotti e 2 peperoncini,
  • 1 mazzetto di coriandolo,
  • gr: 300 di riso integrale precotto,
  • 2 cucchiaini di curcuma e 2 di senape,
  • 2 limoni bio,
  • gr: 300 di pisellini surgelati,
e per accompagnare:
  • gr: 300 di fagiolini freschi,
  • 2 mazzetti di bietole miste verdi e rosse,
  • 4 cucchiai di yogurt magro,
  • 1 cucchiaino di chili dolce,
Mettere a bollire il pesce in un tegame con acqua calda e aggiungere nell'acqua le 2 uova per farle rassodare e le 
foglie d'alloro e cuocere per 10 minuti. Tritare il peperoncino, i cipollotti, mezzo mazzetto di coriandolo e lo zenzero pulito e versare in una padella con 2 cucchiai d'olio d'oliva, aggiungere la curcuma e la senape e rosolare qualche minuto 
quindi aggiungere il riso e fare insaporire insieme al contenuto 
della padella. Adesso unire pure i pisellini e il succo di 1 
limone e mescolare portando a cottura i pisellini.
Togliere il pesce e le uova dal tegame, togliere la pelle al pesce
e aggiungere al riso già pronto insieme alle uova sode sgusciate e 
divise in 4 parti decorando con foglie di coriandolo e 1 peperoncino 
tritato finemente. A parte scottare per 4 minuti, in acqua bollente, 
i fagiolini insieme alle coste delle bietole, aggiungere poi le foglie 
delle bietole e scottare ancora qualche minuto quindi scolare e
condire con olio d'oliva, sale, pepe e il succo di 1 limone.
Servire il tutto accompagnando con yogurt marmorizzato con
1 cucchiaino di chili dolce e una spruzzata di limone. 

Nessun commento:

Posta un commento