martedì 26 maggio 2015

Sgombro alla griglia, insalata di pomodori e quinoa


Ogni tanto sento proprio il desiderio di qualcosa di assolutamente fresco e genuino, e cosa c'è di meglio di un buon pesce azzurro, freschissimo, arrostito sulla griglia mentre sprigiona un gradevolissimo odore di mare...
Se poi lo accompagniamo con una delicata insalata di pomodori e qinoa il gioco è fatto: un pranzetto genuino
come un picnic in riva al lago ma sul nostro terrazzino.
  • 4 sgombri freschissimi,
  • 4 spicchi d'aglio e 2 rametti di rosmarino,
  • quinoa 1 tazza tipo quelle da colazione,
  • 1 limone bio e 1 peperoncino fresco,
  • gr: 500 di pomodori da insalata misti,
  • 1 cucchiaio di aceto balsamico,
  • 2 cucchiai di yogurt magro,
  • 2 cucchiai di salsa al rafano piccante,
  • olio d'oliva evo, sale e pepe q.b.
Mettere a cuocere la quinoa in un tegame con 2 tazze colme di acqua già calda, salare e aggiungere mezzo limone in cottura per
aromatizzare e che toglieremo poi. La quinoa cuocerà in circa 15/ 18 
minuti a fuoco moderato e con il coperchio fino a che avrà 
assorbito tutta l'acqua. Togliere dal tegame 
e sistemare al centro del tagliere.
Praticare dei tagli in diagonale sui pesci già privati delle
interiora( fatelo fare al pescivendolo) e sistemateli su una 
griglia ben calda e NON TOCCARE prima che siano ben 
arrostiti su un lato e poi girare delicatamente per continuare 
la cottura anche dall'altro lato. Aggiungere nella griglia il 
rosmarino e gli spicchi d'aglio schiacciati per profumare 
il tutto. Intanto tagliare a spicchi i vari pomodori, affettare il 
peperoncino e sistemarli tutto intorno alla quinoa già sul tagliere 
e condire con 2 cucchiai d'olio d'oliva, sale, pepe e l'aceto 
balsamico, quindi togliere i pesci dalla griglia e sistemarli sulla quinoa 
l centro del tagliere accompagnando con una salsa a basa di yogurt 
e rafano piccante in uguale misura mescolati insieme.

Nessun commento:

Posta un commento