domenica 10 maggio 2015

Fettuccine agli asparagi e piselli con trota affumicata

Un piatto dal sapore unico e delicato, tipicamente italiano. Farete un figurone con i vostri amici con questo piatto da chef accompagnandolo con un'insalata particolare.

  • gr: 320 di fettuccine,
  • gr: 250 di trota affumicata,
  • 4 cipollotti e 1 mazzetto di asparagi,
  • 4 cimette di menta fresca,
  • gr: 300 di pisellini surgelati,
  • 1 cucchiaio di farina 00,
  • ml: 500 di latte p.s.
  • 1 limone bio,
  • gr: 100 di parmigiano grattugiato,
  • olio d'oliva, sale e pepe q.b.
e per l'insalata:

  • 1 lattuga belga, 1 radicchio lungo e 1 lattuga romana,
  • 1 mazzetto di dragoncello,
  • 1 cucchiaio di senape francese e 1 di miele,
  • 2 cucchiai di yogurt.
Affettare i cipollotti e versare in una padella calda con 2 
cucchiai di olio, aggiungere gli asparagi privati della parte 
finale e affettati a pezzi di cm: 1 e rosolare insieme ai cipollotti, 
quindi aggiungere i pisellini e la menta tritata (tenete da parte 

e foglie più piccole per l'insalata) e continuare a rosolare per 
5 minuti, mettere la farina e tostare qualche minuto e poi 
aggiungere il latte gradatamente, mescolare bene e fare 
addensare a fuoco lento per 10 minuti. Con il frullatore ad
immersione frullare parte della salsa in modo che resti un po'
granulosa e a questo punto aggiungere la trota affumicata
sbriciolata e le cime degli asparagi lasciando insaporire ancora qualche minuto.
Lavare e tagliare per il lungo le 3 insalate e sistemare in una ciotola, aggiungere la menta a foglie e il dragoncello dal delicato sapore d'anice, preparare il condimento in una ciotolina con lo yogurt, la senape, il miele, 2 cucchiai d'olio, il succo di mezzo limone, sale e pepe e mescolare, servendo la ciotolina accanto la ciotola delle verdure.
Cuocere la pasta in acqua bollente salata, scolare al dente e versare 
nella padella con la salsa agli asparagi, aggiungere un po' d'acqua di cottura della pasta e mescolare bene fino a che le fettuccine sono 
ben condite, aggiungere il succo di mezzo limone e una manciata 
di parmigiano, mescolare e servire caldissima.

Nessun commento:

Posta un commento