giovedì 30 aprile 2015

Sticky toffee pudding

Jamie Oliver ci confida in una intervista: "questo è il dolce della mia infanzia: mia madre lo faceva sempre per me perché ne andavo letteralmente matto, così abbiamo deciso, io e mia madre, di regalarvi questa ricetta, so che l'apprezzerete e la amerete quanto la amo io". Dosi per una tortiera a ciambella di cm: 24.

  • gr: 450 di datteri della migliore qualità,
  • 4 bustine di tè al bergamotto,
  • mezza noce moscata grattugiata,
  • 1 cucchiaino di cannella,
  • gr: 170 di burro morbido,
  • gr: 170 di zucchero di canna grezzo e gr: 170 di zucchero muscovado,
  • 4 uova grandi bio,
  • gr: 340 di farina autolievitante,
e per la crema toffee:

  • gr: 250 burro,
  • gr: 125 zucchero di canna grezzo e gr: 125 di zucchero muscovado,
  • ml: 50 di rhum,
  • ml: 250 di panna densa,
  • un pizzico di sale,
  •  burro e farina per la teglia,
Con l'aiuto di un coltello togliere i noccioli all'interno dei datteri e metterli dentro il frullatore.Immergere le bustina di tè in ml: 300 di acqua bollente
per 3 minuti e poi versare il liquido sui datteri nel frullatore, mettere la cannella e la noce moscata grattugiata, coprire con il coperchio del frullatore e lasciare ancora in infusione per altri 10 minuti.
Mettere il burro in una ciotola insieme ai 2 tipi di zucchero e impastare con un cucchiaio di legno fino ad amalgamare il tutto, quindi aggiungere le uova uno alla volta e fare assorbire prima di aggiungere il successivo, dopo il 4° uovo aggiungere pure la farina autolievitante e mescolare bene e per ultimo i datteri che avevamo messo già nel frullatore e ben frullati a crema. Versare nello stampo precedentemente imburrato e infarinato e infornare in forno già caldo a 180° per 45 minuti senza mai aprire il forno.
Per la crema toffee mettere il burro in un tegame insieme agli  zuccheri e fare sciogliere, fare bollire pochi minuti e aggiungere il rhum e farlo fiammeggiare, quindi aggiungere la panna densa e mescolare fino a completo assorbimento e togliere dal fuoco. Sfornare il dolce e lasciare intiepidire, capovolgere su un piatto da portata e spennellare tutta la superficie con la crema toffee, versare la crema rimanente all'interno del buco della ciambella. Servire accompagnando con un morbido gelato di vaniglia o un semifreddo e la crema toffee



Nessun commento:

Posta un commento