lunedì 16 marzo 2015

Spalla d'agnello, patate arrosto e salsa alla menta

Un taglio di carne non troppo costoso ma sicuramente un ottimo arrosto, gustoso, morbido e, se arricchito di ottimi contorni, ideale per una cena.
Spalla d'agnello arrosto

  • 1 spalla d'agnello di circa kg: 2,
  • 4 cipolle e 4 spicchi d'aglio,
  • 3 cimette di rosmarino,
  • olio d'oliva, sale e pepe q.b.
e per i contorni:

  • gr: 800 circa di patate,
  • 1 mazzetto di menta fresca,
  • 1 cucchiaio di aceto,
  • 1 cavolo verza e gr: 100 di bacon affettato,
  • gr: 300 pisellini surgelati
  • gr: 50 di burro,
Nel mortaio mettere l'aglio, le foglie di 2 cimette di rosmarino, un pizzico i sale grosso e pepe e pestare fino ad ottenere una salsetta con la quale massaggiare la spalla. Tagliare le cipolle in 4 parti e mettere in una teglia oliata insieme a 3 spicchi d'aglio schiacciato quindi sistemare la spalla sulle cipolle, aggiungere ml: 50 di acqua, coprire con un foglio di carta forno bagnata e strizzata e poi sigillare la teglia con la stagnola e infornare a 170° per 3 ore circa. Trascorso questo tempo controllare il liquido e continuare la cottura per
un' altra ora. Tagliare le patate a spicchi lunghi e sbollentare per 5 minuti in acqua bollente salata, quindi scolare e sistemare in una teglia, condire con olio e 1 noce di burro, rosmarino in foglie e infornare insieme alla carne per 25 minuti. A fine cottura togliere la carne dalla teglia e aggiungere al fondo 1 cucchiaio di farina e mescolare bene, quindi aggiungere un po' d'acqua calda e, a piacere frullare per un ottimo gravy. In una padella calda con 1 cucchiaio d'olio rosolare il bacon tagliato a strisce di cm: 1 insieme ad 1 spicchio d'aglio schiacciato, quindi togliere il bacon e l'aglio dalla padella e versare il cavolo affettato finemente, salare e pepare e stufare qualche minuto per fare insaporire, togliere dal fuoco e aggiungere la pancetta croccante. Per la salsa alla menta tritare finemente le foglie e metterle in una ciotolina, coprire a filo con acqua bollente, quindi condire con 1 cucchiaio di aceto di vino bianco e 1 cucchiaio di zucchero e assaggiare prima di salare. Servire la spalla ben calda con il gravy e la salsa alla mena, i pisellini al burro, le patate arrosto e il cavolo stufato con la pancetta croccante.

Nessun commento:

Posta un commento