lunedì 23 febbraio 2015

Tacos messicani al maiale arrosto

Adoriamo tutti la cena messicana: si lo so è un po' piccante ( e anche un po' costosa), ma è proprio questo che la rende speciale.
E se provassimo a farla in casa? E se recuperiamo il maiale avanzato ieri, non costerà ancora meno? Io ci sono riuscito e questa ricetta è tutta per voi. Godetevela! Le dosi consigliate bastano per 4 amici, poi fate voi

Tacos messicani
  • gr: 200 di arrosto di maiale avanzato( o pollo  o tacchino o salmone...),
  • 1 conf. di fagioli neri lessi(oppure borlotti),
  • 1 piccolo peperone verde e 1 peperoncino,
  • 2 cipolle rosse, 1 cucchiaio di aceto,
  • aromi in polvere: chiodi di garofano,paprika affumicata, cumino, curry,
  • 1 spicchio d'aglio, 
  • 1 cetriolo,
per la salsa guacamole ligth:
  • 2 avocado maturi,
  • 2 cucchiai di yogurt,
  • foglie di menta e di basilico,
  • 1 limone bio,
  • olio d'oliva evo, sale e pepe q.b.
e per le tortillas:
  • gr: 250 farina 00 ( si può sostituire una parte con farina integrale),
  • ml: 130 di acqua, 1 pizzico di sale e 1 cucchiaino d'olio.
Cominceremo con le tortillas: versare la farina, l'acqua ,il sale e l'olio nel robot e avviare per pochi minuti fino a che l' impasto è diventato una palla, quindi togliere dal robot e posare su un piano infarinato, lavorare leggermente e fare un filone che va tagliato prima a metà e poi in 3 pezzi ciascuno, così da ottenere 6 pezzi.
Fare a palline e sistemare in un lato della cucina coperte con uno strofinaccio pulito e lasciare riposare il tempo che prepareremo il ripieno. Con la mandolina affettare finemente 1 cipolla e il cetriolo, condire con 1 pizzico di sale e una spruzzata di aceto mescolare bene e dopo qualche minuto, con le mani spremere bene per togliere l'acqua di vegetazione che intanto avranno emesso, sistemare in una ciotolina e mettere da parte.
Per la salsa guacamole ne prepareremo una versione ligth: mettere nel frullatore l'avocado pulito e a pezzi,
lo yogurt, la scorza di mezzo limone grattugiata e 2 cimette di menta, frullare e versare anche questa salsa in una ciotolina, vicino al cetriolo e cipolla. Ora tritare mezza cipolla e mettere in una padella calda con 2 cucchiai d'olio e mentre rosola aggiungere 1 cucchiaio di misto pepe cajun e i fagioli con il loro liquido e lasciare insaporire a fuoco vivace e girando spesso: si devono asciugare fino a diventare cremosi. Adesso passiamo a ravvivare gli avanzi dell'arrosto: tagliare la carne a dadini o sfilacciare con le mani e versare in una padella già calda, aggiungere 1 cucchiaino di paprica affumicata e rosolare a fuoco vivace, a parte affettare sottilmente il peperone verde , mezza cipolla, il peperoncino, 1 pizzico di chiodi di garofani e 1 cucchiaio di aceto e lasciare insaporire: questa insalatina servita con la carne acquisterà un sapore unico.
Adesso passiamo alle tortillas: spianare con il mattarello le palline fino ad uno spessore di pochi millimetri e passarle ad una ad una nella padella ben calda fino a coloratura , girare e fare cuocere anche il secondo lato
Servire i tacos ancora caldi con tutte le salse e verdure già preparati.
N.B. se preferite potete usare dei tacos già pronti, magari di mais per un sapore più completo.







Nessun commento:

Posta un commento