domenica 8 febbraio 2015

Briks al granchio, cous cous e nettare di pomodoro

Questi briks di pasta fillo sono la perfetta fusione tra la cucina di casa nostra e quella nordafricana. Metteremo insieme degli ingredienti che, una volta cucinati, ci faranno respirare l'aria esotica dei suk marocchini e tunisini. Il cous cous e il nettare di pomodoro sono l'accompagnamento del piatto che, come sempre, basterà per 4 persone.
Briks al granchio,cous cous e nettare di pomodoro

  • 2 cucchiaini di harissa( salsa a base di peperoncini, aglio e olio),o patè di pomodoro secco,
  • gr: 400 di polpa di granchio,
  • 2 cipollotti affettati a 1  centimetro,
  • 1/2 mazzetto di coriandolo tritato,
  • 1 piccolo limone in salamoia,
  • 4 fogli di pasta fillo,
  • olio d'oliva evo, sale e pepe,
e per i contorni:
  • cous cous 1 tazza tipo quelle da colazione,
  • 1 cucchiaino harissa o patè di pomodoro,
  • mezzo melograno,
  • 1 finocchio da insalata,
  • 2 cimette di menta,
  • 1 cucchiaino di semi di cumino tostati,
  • il succo di 1 limone,
  • 2 grossi pomodori maturi,
  • 1 cucchiaino di zenzero grattugiato,
  • 2 cucchiai di yogurt magro.
Cominceremo mettendo il cous cous in una ciotola, aggiungere
2 tazze di acqua bollente e 1 cucchiaino di harissa, mescolare e
coprire per 10 minuti. Adesso prepariamo il ripieno per i briks:
in una ciotola miscelare i cipollotti, il coriandolo, il limone salato
tritato finemente, l' harissa e la polpa di granchio.
Dividere il composto in 4 parti e formare delle polpette rettangolari
che andranno posizionate sopra un foglio di pasta fillo piegato a metà.
Con le dita fare 2 buchi al centro: si eviterà, che in cottura,
i fagottini possano aprirsi e chiudere a pacchettino: prima
hiudere sopra, poi i laterali per sigillare bene e per ultimo
girare su se stesso. Adesso sistemarli in una padella calda con
1 cucchiaio d'olio d'oliva e cucinare a fuoco medio fino a
doratura e relativa croccantezza, da entrambi i lati.
Nel robot con la lama per grattugiare inseriamo il finocchio
e una volta grattugiato versalo in una ciotola, condire con la
menta tritata, i semi di cumino tostati, il succo di 1/2 limone,
olio, sale e pepe e mescolare.  Sgranare il cous cous e versarlo
in un piatto da portata, sistemarvi sopra il finocchio già condito
e spargere sulla superficie i grani di mezza melagrana.
Per il nettare di pomodoro, tagliare la calotta inferiore dei
pomodori e, molto delicatamente grattugiare con la grattugia
a fori medi, sopra una piccola ciotola. Condire questa
leggerissima salsa con lo zenzero, il sale e il succo di limone.
Accompagnare con 2 cucchiai di yogurt.

Per il ripieno, al posto del granchio potete usare altri tipi
di pesce a vostro gusto usando sempre le stesse dosi.




Nessun commento:

Posta un commento