sabato 5 marzo 2016

Polpette di riso, piselli e menta

Squisite e dal gusto aromatico queste polpette di riso, ottime per i bambini e per tutti gli amanti delle polpette. Per 4 persone.
 vai al sito
  • 160 gr di riso Arborio per risotti;
  • 80 ml di vino bianco;
  • 500 ml di brodo vegetale;
  • 40 gr di piselli freschi o surgelati;
  • 20 gr di burro;
  • 1 limone;
  • 20 gr formaggio parmigiano;
  • 2 rametti di menta fresca;
  • mezzo mazzetto di basilico fresco;
  • 2 uova grandi;
  • 200 gr di pangrattato fresco;
  • 5 cipollotti;
  • 1 piccolo spicchio di aglio;
  • olio d'oliva

Tagliare e tritare finemente i cipollotti, sbucciare e tritare finemente l'aglio. Scaldare un cucchiaio di olio d'oliva in una padella, aggiungere la metà dei cipollotti e cuocere dolcemente. Aggiungere l'aglio tritato e cuocete per un altro minuto ancora. Alzate la fiamma, aggiungere il riso e mescolare per un paio di minuti fino a traslucido, quindi aggiungere il vino e continuate a mescolare fino a quando tutto è stato assorbito. Versare il brodo caldo con un mestolo, mescolando continuamente a fuoco basso fino a quando il riso è quasi cotto, quindi aggiungere i piselli e fate cuocere per un paio di minuti in più. Spegnere il fuoco, aggiungere il resto della cipolla tritata, la scorza grattugiata del limone e mantecare con il burro. Aggiungere il parmigiano grattugiato, tagliare e aggiungere le erbe, poi condite con sale marino e pepe nero. Lasciare raffreddare completamente. Prendere piccoli manciate di risotto e formare le polpette. Sbattete le uova in una ciotola poco profonda, quindi posizionare il pangrattato in un piatto accanto ad esso. Immergere le polpette nell'uovo, scuotendo la parte in eccesso, poi nel pangrattato. Scaldate olio sufficiente per riempire una padella larga e friggere le polpette per 3 o 4 minuti per ogni lato, o fino a doratura, poi scolare su carta da cucina. Servire con una insalata verde e una spruzzata di limone.

Nessun commento:

Posta un commento